Bit.Country: cosa è l’aspirante parachain di Polkadot ispirata al metaverso

Cosa è e come funziona Bit.Country? Ma soprattutto, Bit.Country potrà aggiudicarsi lo slot per diventare una delle 100 parachain di Polkadot?
Bit.Country è uno dei progetti più interessanti che si contenderanno una delle parachain di Polkadot. Ancora non è stato precisato quando il progetto potrà essere pronto per l’asta (si parla, ufficiosamente, di giugno/luglio 2022), consentendo a coloro che vorranno partecipare di prendere parte al crowdloan conferendo i propri DOT.

Se volete approfondire cosa sono le parachain di Polkadot e come funzionano vi rimando a questo articolo.


Cosa è Bit.Country?

Bit.Country è una piattaforma innovativa che ha come obiettivo quello di consentire agevolmente a chiunque (anche ad utenti non tecnici) di creare il proprio metaverso decentralizzato e i propri progetti di gaming. Ciascun mondo virtuale avrà una propria moneta e una propria governance, con la possibilità di implementare anche gas fees customizzabili.

Con Bit.Country, ad esempio, ognuno potrà iniziare il proprio meraverso per i propri fan, seguaci e follower. Il progetto è, infatti, appositamente pensato per influencer e persone provenienti dal mondo social.

A livello di posizionamento a ciascuna Country (ossia ciascun metaverso) sarà assegnato uno specifico spazio (block) all’interno del Continuum, con delle specifiche coordinatedella Bit.Country map. In pratica, il Continuum è la mappa di tutti i Coutries esistenti con unlimitato numero di coordinate.

Ogni block potrà essere suddiviso in varie sezioni (originariamente messe all’asta) che possono essere acquistate e scambiate in modo indipendente e all’interno delle quali il proprietario può fornire servizi, proiettare NFT (ad esempio, edifici, NFT creativi, etc.), organizzare eventi o giochi virtuali, programmare token airdrop attorno al proprio NFT, etc. Ogni block sarà quindi estremamente personalizzabile attraverso i temi messi a disposizione dalla piattaforma stessa. Inoltre, interessante è la possibilità di ciascun landlord di poter visitare i blocchi vicini in modo da poter decidere quali vicini vorrebbero avere.

La valuta di ciascuna Country potrà essere spesa dai membri della comunità per comprare beni, per pagare servizi o per partecipare alla governance.

Se vuoi avere un’idea più chiara di come funzionerà il Continuum e il sistema dei metateversi e delle terre ti invio a dare un occhio a questo video.


Come sarà possibile costruire i metaversi su Bit.Country?

In pratica, mediante l’applicativo di Bit.Country sarà possibile costruire metaversi senza codice selezionando le opzioni che la piattaforma mette a disposizione. Così, ad esempio, sarà possibile scegliere il colore del cielo, decidere la forma e le fattezze di colline, laghi, etc., personalizzare il proprio avatar e così via.
Inoltre, sarà possibile rimettere alla votazione di ciascuna community la decisione su come costruire e sviluppare il metaverso.

Bit.Country promette anche di implementare una view in 3D per massimizzare la user experience all’interno dei metaversi. L’intento del team è anche quello di rendere accessibili i metaversi su quanti più dispositivi possibili anche se è stato già anticipato che sarà probabilmente necessario definire alcuni requisiti tecnici minimi.


La rete blockchain e il token NUUM

Metaverse.Network è la rete blockchain del framework applicativo Bit.Country. Il token NUUM fungerà da utility token per l’alimentazione dell’intero ecosistema. Inoltre, i possessori di NUUM potranno partecipare alla governance di Bit.Country.
Metaverse.Network è EVM (Ethereum Virtual Machine) e questo consente agli sviluppatori di poter facilmente “migrare” e replicare, con minime modifiche, i protocolli (siano essi dapp o giochi) scritti con linguaggio Solidity e già attivi sulle altre blockchain EVM.
L’interoperabilità tipica di Polkadot dovrebbe poi essere in grado di consentire il trasferimento cross-chain di qualsiasi tipo di asset o token NFT. Così ad esempio si potrà trasferire un NFT acquistato su uno specifico DEX per utilizzarlo quale avatar di Bit.Country.
Insomma, ad oggi non sono nemmeno immaginabili i possibili sviluppi di un metaverso decentralizzato e interconnesso ma gli ingredienti sono tutti quelli giusti affinché venga fuori una ricetta meravigliosa!


I prossimi sviluppi del progetto Bit.Country

Se vuoi tenerti aggiornato sugli sviluppi di questo progetto ti invito a visitare il sito ufficiale (accessibile a questo link) e ad entrare nella community telegram (sia quella ufficiale che quella italiana).
Per sapere quando potrai partecipare al crowdloan e per tenere sotto controllo lo stato di avanzamento delle aste su Polkadot puoi visitare il sito https://parachains.info/auctions

close

Hey, ciao 👋
Rimani aggiornato su tutti i nuovi contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.