Guadagnare camminando: Sweatcoin lancia il token SWEAT su NEAR!

Ti sei mai chiesto se è possibile guadagnare camminando? La risposta è si, con Sweatcoin. Sweatcoin lancia infatti il token SWEAT su NEAR in estate 2022.

Ma procediamo con ordine.

Cosa è Sweatcoin

Sweatcoin è un’app rivoluzionaria per IOS e Android che permette di ricevere la loro moneta in proporzione al numero di passi effettuato ogni giorno.

Direttamente all’interno dell’app è presente un marketplace che consente di utilizzare le monete accumulate per acquistare prodotti, ricevere sconti, partecipare ad aste o effettuare donazioni in beneficenza.

Sweatcoin è utilizzata, al momento, da oltre 64 milioni di utenti e si prefigge lo scopo di aiutare le persone a prendersi cura della propria salute, apportando benefici per l’intera società sia in termini di maggior produttività (a tal proposito, ricordate il detto mens sana in corpore sano!?) che in termini di riduzione dei costi di assistenza medica a carico della collettività. Quindi, quello che sweatcoin fa altro non è che di distribuire agli utenti finali parte di questi benefici.

Pur essendo un’app di lunga data, nei giorni scorsi Sweatcoin è tornata alla ribalta grazie all’annuncio di una partnership con la blockchain NEAR per lanciare il proprio token SWEAT in estate 2022!

LOGO SWEAT 

Ma vediamo nel dettaglio come funziona sweatcoin e quale potrebbe essere il posizionamento del token SWEAT.

Come funziona l’app Sweatcoin

Accumula sweatcoin camminando

L’app di Sweatcoin è estremamente facile da utilizzare. Non dovrete, infatti, fare altro che avviarla e posizionare in tasca il vostro smartphone; l’app lavorerà in background per voi contando i passi che giornalmente fate e andando a convertirli nella propria coin (sweatcoin, appunto); il tutto senza necessità che teniate il GPS attivato. Oltre allo smartphone, è possibile installare l’app sull’apple watch e questo consente un maggiore accumulo nelle situazioni in cui non avrete il telefono in tasca.

Ogni 1000 passi riceverete 1 sweatcoin. Il massimo numero di passi conteggiabili giornalmente è 10.000 steps. Per darvi un’idea di riferimento 1000 passi corrispondono indicativamente a 600 metri; conseguentemente, 10.000 steps sono c.a. 6km.

Al riguardo voglio fare un paio di precisazioni, avendo testato l’app personalmente. In primo luogo non è necessario che i passi siano fatti sempre all’aperto. L’app infatti consente di conteggiare anche i movimenti fatti all’interno di luoghi chiusi. In tal caso, tuttavia, il conteggio risulterà meno preciso e questo è il principale motivo per il quale, talvolta, troverete delle differenze tra il numero dei passi calcolato direttamente dal vostro smartphone e quanto riportato all’interno dell’applicazione. Inoltre, se fatti all’aperto, anche i cd. running steps (ossia i passi durante una corsa) entreranno nel conteggio di quelli validi ai fini dell’ottenimento di sweatcoin. Non solo, i running steps saranno validi anche se effettuati su tapis roulant (ad es. in palestra)!!

Ed ancora, saranno considerati validi anche le pedalate in bicicletta; anche in questo caso, tuttavia, vi è il rischio di qualche imprecisione nel conteggio che si spera sarà superato con i prossimi aggiornamenti del software.

Abbandonate, invece, ogni speranza di riuscire ad “ingannare” l’app attaccando ad esempio il cellulare al collare del vostro cane o gatto; come detto, il team di sweatcoin ha sviluppato un sofisticato sistema di controllo interno per riconoscere se i passi sono effettivi oppure no. Ogni tentativo in questo senso risulterà vano.

Ulteriori metodi per accumulare sweatcoin

Ogni giorno avrete poi la possibilità di aumentare gli sweatcoin guadagnati con 2 modalità: la prima è utilizzare un boost della durata di 20 minuti continuativi durante i quali i vostri passi saranno raddoppiati; la seconda è di partecipare alle daily rewards (ne avete a disposizione 3 ogni giorno) ognuna delle quali potrebbe regalarvi un numero di sweatcoin compreso tra 0 e 1000. Per esperienza personale posso dirvi che la probabilità di ricevere una reward di 1000 sweatcoin è veramente bassa ma con un po’ di fortuna si riescono a ricevere dai 5 ai 50 sweatcoin.

Se volete c’è poi la possibilità di fare un upgrade premium (costo 4,99 euro al mese o 24,99 euro all’anno) per avere il boost attivato h24 e ottenere altri benefici all’interno del marketplace.

Infine, un ulteriore metodo per guadagnare è quello di invitare altri amici; ogni amico che si unirà alla community vi farà guadagnare 5 sweatcoin.

Ultimo ma non ultimo: il consumo della batteria dell’app in background è veramente irrisorio e del tutto trascurabile. State pur certi che non noterete alcuna differenza in termini di autonomia della ricarica del vostro smartphone.

Sweatcoin lancia il token SWEAT nell’estate del 2022

Come detto, nei giorni scorsi alla Paris Blockchain Week Sweatcoin e NEAR hanno annunciato una partnership che condurrà al lancio del token SWEAT nell’estate 2022. Se sei interessato ti lascio di seguito il video dell’annuncio, altrimenti prosegui pure oltre.

https://www.youtube.com/watch?v=7mizk-fRP14&t=3s

Al momento del lancio , in pratica, l’app convertirà gli sweatcoin accumulati fino nel nuovo token SWEAT.
Attenzione però, la conversione non sarà automatica ma dovrete fare il cd. opting-in come indicato all’interno del loro sito (accessibile a questo link). In sostanza, dopo aver scaricato l’app dovrete creare il vostro wallet sulla blockchain di NEAR seguendo i semplici passi riportati nel sito sopra linkato.

In realtà non si tratterà di una vera e propria conversione. Gli sweatcoin “convertiti”, infatti, non verranno  burnati e dovrebbero restare comunque all’interno della vostra app: una sorta di airdrop. Dopo il lancio, invece, il minting di SWEAT diventerà più oneroso e questo dovrebbe ridurre la supply del token aumentandone di conseguenza il valore.

Quale sarà il valore di SWEAT?

Il valore attuale di sweatcoin

Iniziamo col dire che conoscere in anticipo il valore del token è del tutto impossibile (a maggior ragione senza conoscere ancora nel dettaglio la tokenomics del progetto). In questa fase possiamo pertanto fare solo delle proiezioni accettabili e ragionevoli sulla base dei dati a nostra disposizione.
Al momento, sul marketplace di sweatcoin sono presenti carte regalo o altri prodotti dal valore di 1000$ al prezzo – più o meno – di 25.000/30.000 sweatcoin (in realtà si tratta di un’asta e questa è la cifra che occorre). Questo significa un controvalore per sweatcoin di compreso tra 0,33$ e 0,4$ circa.

Il valore assegnato a sweatcoin scende invece drasticamente a 0,003$ nel caso di acquisti di fascia bassa. Per prodotti che sul mercato si trovano a 30 dollari sono, infatti, necessari c.a. 10.000 sweatcoin.

Ciò significa che il valore di sweatcoin, al momento, cresce al crescere della difficoltà (e del tempo impiegato) per raggiungere la maggiore quantità di monete necessarie per gli acquisti di alta gamma.

Volendo fare una media tra i due valori in gioco, otteniamo che, allo stato attuale, un sweatcoin potrebbe essere valutato c.a. 0,02$. In pratica, ogni 600 metri percorsi otterrete c.a. 2 centesimi di $ di controvalore. Se ogni giorno percorrete c.a. 6km guadagnerete 20 centesimi di $. Sembra poco, ma si tratta comunque di una cosa che fareste (e che fate) in ogni caso gratuitamente tutti i giorni.

Il possibile valore di SWEAT all’interno del mondo crypto

A questo punto occorre però considerare la variabile crypto.

Al momento, il principale competitor di SWEAT è STEPN (GMT), del quale avrete sicuramente sentito parlare, essendo cresciuto nell’ultimo mese di c.a. il 3.000%, arrivando al rank n. 67 di CoinMarketCap.

Se applicassimo lo stesso fattore di incremento del quale ha beneficiato GMT nell’ultimo mese, otterremmo che ogni SWEAT potrebbe arrivare a valere 0,60$. Il che significa 0,10$ ogni 100 metri percorsi, ossia un dollaro ogni km. Non male.

Un’altra coin simile (sebbene molto più piccola) è STEP che, sempre nell’ultimo mese, ha incrementato il proprio valore di c.a. il 700%. Se anche applicassimo lo stesso fattore di incremento a SWEAT otterremmo che ogni SWEAT potrebbe valere dagli attuali 0,02$ c.a. 0,14$, ossia c.a. 0,23$ ogni km. Il risultato sarebbe comunque soddisfacente.

Ovviamente, ripeto, si tratta di mere speculazioni sul prezzo futuro del token; nessuno può prevedere quale sarà il valore di SWEAT al lancio e come questo si muoverà successivamente al listing; sicuramente, però, avere qualche idea di riferimento costituisce un motivo in più per tenere d’occhio il progetto nei prossimi mesi.

Come scaricare l’app di Sweatcoin

Scaricare l’app di Sweatcoin sia per IOS che per Android è estremamente semplice; basta collegarsi al sito ufficiale della piattaforma e procedere con il download diretto dell’app. Tuttavia, se questo articolo ti è stato utile vuoi darmi una mano puoi scaricare l’app utilizzando il mio referral link che mi farà guadagnare 5 sweatcoin (risparmiandomi circa 3km di strada!).

Resta aggiornato sul lancio del token SWEAT

Per restare aggiornato sul lancio del token SWEAT e su tutti gli sviluppi connessi unisciti alla community ufficiale di sweatcoin tramite discord, telegram e twitter.

Link che potrebbero interessarti

Se sei arrivato sin qua e vuoi iniziare a investire in criptovalute o ad avere una rendita CEFI sulle tue cripto puoi farlo utilizzando i miei referral links che trovi al seguente link per beneficiare sin da subito delle promo di benvenuto!

close

Hey, ciao 👋
Rimani aggiornato su tutti i nuovi contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.